In ricordo delle tredici vittime dell’alluvione del 25 ottobre 2011 che sconvolse Cinque Terre, Val di Vara e Lunigiana

Tempo di lettura: < 1 minuto

LA SPEZIA – Furono tredici le vittime dell’alluvione di undici anni fa, il 25 ottobre 2011, che sconvolse le Cinque Terre,  la Val di Vara e la Lunigiana.

Tredici vittime delle quali sette a Borghetto Vara, tre a Vernazza, due ad  Aulla, una a Monterosso.

Fu questo il bilancio più duro nella distruzione dei paesi travolti, dopo la caduta di 550 millimetri di pioggia in sei ore, dall’impeto di torrenti e fiumi esondati,  detriti e fango.

Terribile, purtroppo, il bilancio, che non si fermò a paesi e cose distrutte. 13 furono le vittime: 7 a Borghetto, 3 a Vernazza (ritrovate solo alcuni giorni dopo), 2 ad Aulla, 1 a Monterosso.

Condividi :

Altri Articoli :

Iscriviti alla nostra newsletter