Si è riunito il “Tavolo Tecnico Porto”: trattati gli interventi infra strutturali e gli aspetti ambientali e sanitari delle attività portuali

Tempo di lettura: < 1 minuto

LA SPEZIA – “Si è svolta nella giornata di ieri la riunione del Tavolo Tecnico Porto, istituito il 5 ottobre scorso per la valutazione degli aspetti ambientali legati allo sviluppo delle attività portuali con particolare riferimento alle emissioni di fumo delle navi da crociera”.

Lo riferisce la nota dell’Amministrazione comunale della Spezia che così prosegue: “Il Tavolo, composto da Tecnici del Comune, dell’Autorità Portuale, della Capitaneria di Porto, di Spezia&Carrara Cruise Terminal, di ARPAL e di ASL 5, ha trattato, quali temi all’Ordine del Giorno, gli Interventi infrastrutturali di breve, medio e lungo termine già in programma ed in fase di realizzazione da parte dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, nonché interventi gestionali di breve termine che coinvolgono anche direttamente le Compagnie di Crociera ed il Terminal crocieristico.

Sono stati inoltre trattati con le Autorità competenti al tavolo, ARPAL ed ASL5, gli argomenti che riguardano gli aspetti ambientali e sanitari del Porto, con specifico riferimento alle emissioni di fumi da parte delle navi di crociera.

Con l’avvio dell’operatività del tavolo Tecnico è intenzione dell’Amministrazione Comunale affrontare organicamente il tema dei fumi delle navi da crociera, in modo da poter dare risposte, competenti e concrete, alle preoccupazioni dei cittadini e delle varie associazioni, e condividere azioni e strumenti utili ad offrire le soluzioni più adeguate alla salvaguardia dell’ambiente e della salute dei nostri concittadini”.

 

Condividi :

Altri Articoli :

Iscriviti alla nostra newsletter