Record a Capodistria: quattro navi gemelle da crociera in una banchina per l’incontro annuale della Compagnia Azmara

Tempo di lettura: < 1 minuto

TRIESTE – Quattro navi gemelle (da 180 metri) della Azmara sono approdate al porto di Capodistria.

Un piccolo record per lo scalo, che ha accolto 3.500 passeggeri oltre ai membri dell’equipaggio.

L’occasione è stata fornita dall’armatore americano che ha scelto Capodistria per l’incontro annuale della sua flotta e degli ospiti. Azamara Quest e Azamara Journey provenivano da Ravenna, Azamara Onward da Zara e Azamara Pursuit da Sebenico.

Dopo le difficoltà della pandemia da Covid, lo scalo è in ripresa anche nel settore delle crociere e il 2022 dovrebbe chiudersi con un totale di 65 navi e circa 80.000 passeggeri.

Condividi :

Altri Articoli :

Iscriviti alla nostra newsletter