Cristina Andolcetti vince il primo premio al Concorso fotografico su mitilicoltori e pescatori del Golfo della Spezia

Tempo di lettura: 3 minuti

“Ci vogliono muscoli per raccogliere i muscoli”, ovvero le cozze o i mitili, a seconda delle località dove sono coltivati: è con questa frase che Cristina Andolcetti ha concluso il suo intervento al terminal crociere, quando ha raccontato di come ha realizzato la fotografia che ha vinto la terza edizione del Concorso nazionale fotografico del Golfo della Spezia con tema miticoltori e pescatori.

Una frase che non solo spiega lo scatto ma racconta anche in una suggestiva immagine in bianco e nero la fatica e la dedizione che stanno in questo duro mestiere. A seguire, tutti ex aequo si sono classificati, tra trecento fotografie inviate da tutt’Italia, e anche da Zanzibar e dall’Argentina, Giulio Tanzini da Viterbo, Luca Gianfelice da Teramo, Elide Cataldo da Ferrara, Serafino Fasulo da Livorno, Gabriele Pardini da Pietrasanta, Luca Ruffoli da Piombino, Tamara Bianchi da Massa, Fulvia Bernacca da Roma, Luca Bernieri e gli spezzini Federica Marchesi, Marina Busoni, Mirella Cozzani, Giovanna Remedi e Gregorio Tommaseo.

Oltre a queste quattordici fotografie la giuria aveva segnalato altre cinquanta fotografie per essere trasmesse, come avvenuto, su un maxi monitor in passeggiata Morin, sottoposte al voto della giuria popolare secondo un sistema di scelta a schede dopo aver visionato le immagini. E il voto popolare si è espresso per la fotografia di Valentina Torrini, che è stata premiata dall’onorevole Lorenzo Viviani perché nel ritratto c’era la sua famiglia di pescatori. E’ così che ha raccontato l’emozione che ha provato nell’impatto con questa immagine, lui figlio di pescatori di Monterosso (che ha fatto ricordare a tutti oltre alle fatiche di un duro mestiere la prelibatezza delle acciughe)

La fotografia vincitrice e le altre quattordici sono esposte in passeggiata Morin in una galleria d’arte all’aperto assai apprezzata dal pubblico.

Presentata da Federico Pinza alla festa della premiazione sono intervenuti l’assessore Giulia Giorgi, il comandante della Capitaneria di Porto Giovanni Stella, il dirigente dell’Autorità portuale Luca Perfetti, l’onorevole Lorenzo Viviani, il presidente del Consiglio comunale della Spezia Giulio Guerri, Alessandro Godani presidente del Consorzio Produttori Spezzini, portando ciascuno un messaggio sia per “i contadini del mare” sia per i concorrenti che hanno interpretato con sensibilità i tanti aspetti di questo lavoro in continuità di una tradizione che nasce con l’uomo.

La foto vincitrice del primo premio al Concorso – Le immagini della cerimonia al terminal sono di Emanuele Rubino

Condividi :

Altri Articoli :

Iscriviti alla nostra newsletter