Cinque voli privati attesi questa settimana sulla pista dell’Aeroclub di Luni

Tempo di lettura: < 1 minuto

Settimana intensa questa per lo scalo aeroportuale di Luni dove sono attesi tra oggi e venerdì cinque diversi voli privati di altrettanti aerei, quattro da sei posti e uno da otto posti.

I passeggeri atterreranno per destinazioni a terra diverse sulle quali viene mantenuto, come sulla identità, il doveroso riserbo da parte della direzione dell’Aeroclub, che ha avuto un fine settimana molto intenso soprattutto per i corsi per la licenza da pilota.

Tornando agli arrivi di questa settimana e agli altri in programma, si tratta generalmente di scali legati agli interessi per le costruzioni nei cantieri navale della nautica nel comprensorio apuo-spezzino.

Anche perché, come è noto, i voli di passeggeri interessati invece al prodotto marmo e alla sua lavorazione si appoggiano, temporaneamente, all’aeroporto di Lucca, anche se più distante da Carrara.

In attesa di novità sullo sviluppo, al quale si sta lavorando da tempo, nello scalo per avviare regolari collegamenti soprattutto nazionali ed europei, che, al pari di strutture alberghiere a 5 stelle, sono richiesti soprattutto sia dai titolari dei Cantieri navali sia dalle industrie del marmo, l’Aeroclub continua nella sua attività come servizio rilevante verso il territorio. Anche perché è comprensibile che, in tempi di pandemia, chi può preferisce viaggiare con voli privati e non voli di linea, ai quali devono aggiungersi, per Luni, la vicinanza delle destinazioni e un ambiente naturale tranquillo sotto ogni punto di vista.

Condividi :

Altri Articoli :

Iscriviti alla nostra newsletter