Celebrazioni Contship alla Spezia: “Cinquant’anni di storia di un’azienda che raccontano anche 50 anni di una città”.

Tempo di lettura: 3 minuti

Con l’inaugurazione del Kaleido Tunnel sulla Passeggiata Morin il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini e l’amministratore delegato di LSCT Alfredo Scalisi, hanno dato seguito alle celebrazioni per il cinquantesimo del primo operatore terminalista privato in Italia del gruppo Contship Italia.

Il tunnel di specchi caleidoscopici che riflettono e replicano le immagini dell’archivio storico del La Spezia Container Terminal (LSCT) e del Comune della Spezia, è posizionato sulla Morin scelta come luogo simbolico di unione tra la città e il porto.

La galleria riflessa nel tunnel è composta dalle fotografie dei protagonisti, dei luoghi iconici e della loro trasformazione durante i primi 50 anni dell’azienda, che è parte integrante della città.

Grazie al gioco di riflessi, le immagini sono proiettate lungo il tunnel, in una posizione per scatti o selfie dei visitatori. L’installazion è stata realizzata da Prodea Group e sarà visitabile fino al 18 settembre.

All’inaugurazione sono intervenuti il sindaco Pierluigi Peracchini, il Ceo di Lsct Alfredo Scalisi, il Comandante della Capitaneria di Porto Giovanni Stella, l’assessore Maria Grazia Frjia, il direttore di Confindustria La Spezia Paolo Faconti, il presidente dell’Associazione spedizionieri del Porto della Spezia Andrea Fontana, il presidente della sezione Logistica di Confindustria Salvatore Avena, il consigliere comunale Andrea Frascatore.

“Celebrare i 50 anni di Contship alla Spezia significa da un lato ricordare le generazioni di lavoratori e famiglie che grazie al porto hanno potuto trovare risposte ai loro progetti di vita, dall’altro mantenere l’impegno di tenere sempre un equilibrio nella convivenza fra la città e il porto, affrontando tutti i problemi per migliorare insieme –  ha dichiarato il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – Contship è un’importante elemento di sviluppo del nostro territorio e apprezziamo la nuova sensibilità  manifestata con la decisione di restituire alle funzioni urbane una porzione di 5mila metri quadrati di Calata Paita: un accordo storico, frutto di una volontà reciproca di crescita e sviluppo. Auguriamo ai lavoratori, a tutta la dirigenza e alla proprietà di Contship le migliori fortune per un futuro ancora migliore nella nostra Città”.

“Siamo fieri di quanto fatto dall’azienda in questi 50 anni di storia – ha commentato Alfredo Scalisi CEO di LSCT. Le bellissime immagini di archivio che si possono ammirare nel tunnel testimoniano il rapporto profondo tra Contship Italia e la Città della Spezia. Di recente abbiamo raggiunto un accordo con l’Autorità Portuale della Spezia che prevede, a partire da gennaio 2022, la “restituzione” alla città di 5mila metri quadrati di Calata Paita. Questo passaggio avviene nell’anno in cui festeggiamo i primi 50 anni di attività e ci accingiamo a scrivere la storia dei prossimi 50, che ci vedranno sempre protagonisti accanto alla Spezia. L’evento di oggi si inserisce nel calendario di iniziative che stiamo organizzando in città.

Nei prossimi giorni al Kaleido Tunnel verranno organizzate visite guidate per i cittadini grazie all’impegno volontario del personale LSCT che già svolge un’attività di tutoring all’interno del progetto Porto Lab verso gli studenti”.

 

Condividi :

Altri Articoli :

Iscriviti alla nostra newsletter