A Livorno il tagliando ad Alchimist, superyacht “Sanlorenzo” di un messicano

Tempo di lettura: < 1 minuto

Livorno – Il superyacht  del miliardario messicano Fernando Espinosa Abdala è entrato nel Cantiere navale Gestione Bacini di Livorno per essere sottoposto al primo tagliando.

Il nome del superyacht è Alchimist che, costruito nel 2022 dai cantieri Sanlorenzo,  ha strutture in metallo e può raggiungere la velocità di 16,5 nodi. Può ospitare fino a 12 passeggeri con un equipaggio di 14 membri.

Alchimist sarà riconsegnato, in tutto il suo splendore, entro Natale, dal cantiere che è specializzato – spiega il direttore Fabrizio Nelli – insieme al refitting intensivo di yacht di grandi dimensioni, oltre all’attività di costruzione di megayacht di 44, 47 e 50 metri.

Fonte: Livorno Today

Condividi :

Altri Articoli :

Iscriviti alla nostra newsletter